Premio Jacopo Crivelli per il Linux Day 2020

Di seguito un comunicato che annuncia una brutta notizia ma anche una bella iniziativa: Jacopo Crivelli, socio fondatore di Libera Informatica (l'associazione da cui nasce la Sezione Locale ILS di Firenze), e' recentemente mancato in circostanze tragiche, e per rispondere a questa improvvisa perdita gli amici toscani stanno predisponendo un premio intitolato alla sua memoria da destinare ad uno dei talk del Linux Day 2020. Nell'esprimere il nostro cordoglio per questa perdita, ringraziamo i colleghi fiorentini per l'opportunità data ai relatori della manifestazione nazionale e per aver scelto questo modo per ricordare il loro (e un po' di tutti noi) amico.
Il 27 giugno 2020 è improvvisamente mancato Jacopo "Jack" Crivelli, socio fondatore delle associazioni Libera Informatica e Restarters Firenze.
Jack, perito elettronico, aveva le mani d'oro. Nelle case dei suoi numerosi amici, e non solo, c'è almeno un oggetto riparato da lui, o un’installazione di Software Libero.
Quasi 15 anni fa incontra il Software Libero attraverso il trashware. Negli anni successivi partecipa attivamente alla vita delle sue associazioni e diventa punto di riferimento per tutti noi, nell'ambito elettronico e informatico.
La sezione locale di Firenze intitola alla sua memoria un premio in denaro.
Sarà assegnato a uno dei progetti o iniziative presenti nel programma del Linux Day 2020; sceglieremo fra questi quello che pensiamo Jack avrebbe maggiormente apprezzato.

Chi desidera contribuire al premio può inviare un bonifico a Italian Linux Society con causale "Premio Jacopo Crivelli" :
Banca: Unicredit Banca
IBAN: IT 74 G 02008 12609 000100129899
Intestato a: ILS ITALIAN LINUX SOCIETY

Assegneremo il premio nei giorni successivi al Linux Day. La giuria sarà composta da soci e amici di Jacopo.

Grazie, saluti e buon Linux Day!
Gianna Papi, reference della Sezione Locale ILS di Firenze